Comunicare Vita

Ci trovi anche su facebook, twitter, google+

  • Home

Scopri lo YOGA con noi

YogaVorresti iniziare a fare yoga ma non sai niente sulla pratica? Oppure sei un principiante e vorresti affacciarti a questo mondo con il piede giusto? Stai pensando di frequentare una classe di yoga ma non sai da dove iniziare?
Allora questo articolo è perfetto per te.

Questo post nasce dal fatto che molto spesso i nuovi praticanti, non sapendo niente sul mondo dello yoga, sono portati a fare delle scelte sbagliate.
A volte queste possono persino portare un praticante ad abbandonare questo percorso ancora prima di iniziarlo e, se questo succede solo perché magari non ha iniziato nel modo giusto, è un vero peccato.
Lo yoga offre innumerevoli benefici come l’eliminazione dello stress, l’aumento della flessibilità, il rafforzamento di tutto il corpo e molti altri ancora, ma per sperimentare tutto questo occorre che inizi questa pratica nel modo corretto.
In questo articolo scoprirai numerosi consigli per iniziare al meglio questo viaggio lungo e stupendo nel mondo dello yoga.

Che cosa è lo yoga

Sicuramente avrai già sentito qualcosa su questo argomento: “lo yoga è uno sport”, “lo yoga è una religione” e tante cose simili a queste. A dire il vero, è una disciplina talmente ampia che ridurla ad un solo aspetto sarebbe totalmente sbagliato.
Lo yoga non è solo una forma di meditazione o una tradizione proveniente dall’India. Non è neanche una forma di ginnastica, ne un modo per perdere peso, ne tantomeno un modo per ridurre lo stress.
Lo yoga è tutto questo insieme e molto altro ancora.
Questa disciplina millenaria può essere fraintesa con una semplice ginnastica poiché, secondo un principiante, le due pratiche potrebbero essere simili. Lo yoga prevede alcune pratiche di meditazione mirate a calmare il sistema nervoso e a mantenere in salute i polmoni. Aiuta a rimanere in forma, a ridurre i livelli di stress e tiene sotto controllo il peso corporeo. Lo yoga può essere considerato allo stesso tempo un metodo di prevenzione e di cura per molti problemi comuni. Anche molti medici spesso consigliano questa pratica per rimanere in forma più a lungo.
Le cose non vere che si sentono sullo yoga sono infinite.
“Se non sei flessibile non puoi fare yoga”
“Lo yoga è una religione”
“Se non sei magro non puoi fare yoga”
“Se non sei vegetariano non puoi iniziare questa pratica”
“Nella pratica si canta tutto il tempo in una lingua sconosciuta”
E potrei continuare e riempire la pagina solo con le assurdità che si sentono.
Tutti possono praticare yoga. Non è necessario essere magri, flessibili e forti fisicamente. Questi sono solo alcuni dei benefici e non, come pensa tanta gente, dei prerequisiti.
Lo yoga è una disciplina di 5000 anni, mirata a riequilibrare sia il corpo che la mente. Perciò cancella dalla mente tutti gli stereotipi che hai sentito finora e fai una prova per giudicare con i tuoi occhi.

Cos'è L'hatha yoga, perché praticare questa antica disciplina.

hatha yogaL’hatha yoga è la corrente più conosciuta dello yoga, probabilmente perché quella che meglio si adatta alla struttura e alle necessità psico-fisiche degli occidentali. Le origini dell’Hatha yoga risalgono alla stesura dei primi Tantra - i testi classici del pensiero induista in cui vengono annoverate le pratiche e le regole di condotta per arrivare alla liberazione incentrato principalmente su pratiche psico-fisiche.
La disciplina proposta dall’Hatha yoga passa attraverso una serie di esercizi fisici (asana) respiratori(Pranayama) e tecniche di meditazione. Allo stesso tempo la ricerca della calma e della rilassatezza anche in posizioni oggettivamente complesse, offrirebbe il terreno più fertile per lo sviluppo di quelle qualità latenti nell’essere umano che possono portarlo al suo pieno sviluppo. Sovente nelle scuole di Hatha yoga di più recente formazione questa visione è stata riveduta per adattarla alle esigenze dell’uomo occidentale, e molte posizioni, le più estreme, non vengono più insegnate. Oltre a benefici di carattere più prettamente fisico l’Hatha yoga influisce positivamente anche a livello psichico, favorendo profondi stati di rilassamento e di concentrazione. Saltando oltre il piano fisico, gli esercizi e le asanas dell’Hatha yoga, lavorano a livello delle energie sottili per sbloccare quei ristagni energetici che sono alla base delle principali malattie fisiche e psichiche, lavorando soprattutto in fase preventiva. Importanti benefici si ricavano, ad esempio, nei casi di depressione, insonnia, ansia, crisi di panico etc. L'assunzione delle posizioni insegnate dall’Hatha yoga influirebbe anche sul benessere degli organi interni del corpo, sulla regolazione delle ghiandole endocrine e sul sistema nervoso, contribuendo così a creare le premesse per una salute psico-fisica totale.

Pin It
e-max.it: your social media marketing partner

Tags: meditazione, yoga

Seguici sui social

Resta sempre aggiornato seguendoci nei social. Aiutaci condividendo con i tuoi amici le nostre iniziative.